giovedė 07 luglio 2022  
  Home arrow Video Gallery arrow Giancarlo kalabrugovic
 
Festa di "S.Anna" 2019
Download Giornalino 2019
Manifesto
Come arrivare alla Festa
Stand Gastronomici
Stand Bibite e Vini
Pub Sant'Anna
Sfoglia Giornalino
Programma
Prenota con Smartphone
QR-Code prenotazioni
Previsioni Meteo
Celebrazioni Religiose
Venerdė 26 luglio 2019
Celebrazioni Religiose
Santa Messa e Processione
Bus Navetta
Sabato 27 luglio 2019
18:30 - Camminata per S.Anna
19:30 - Stand Gastronomici
21:00 - Elio Giobbi
21:30 - Gara di Briscola
21:45 - Esibizione scuola di Ballo
Domenica 28 luglio 2019
09:00 . Tiro alla bottiglia
10:00 - Santa Messa
15:00 - Torneo di Burraco
16:00 - Fiera di Sant'Anna
16:30 - Torneo di Morra
19:30 - Stand Gastronomici
21:30 - Tributo a Lucio Dalla
Lunedė 29 luglio 2019
19:30 - Stand Gastronomici
22:00 - Nomadi in concerto
Martedė 30 luglio 2019
19:30 - Stand Gastronomici
20:45 - Alta Danza
21:30 - Diana Cover Band
Mercoledė 31 luglio 2019
19:30 - Stand Gastronomici
21:00 - I Sicari dello Swing
22:00 - Leonardo Manera
Menu principale
Home
L'Associazione
La Storia
Notizie
Cerca
Contattaci
Festa 2005 Photo_Gallery
Festa 2006 Photo_Gallery
Festa 2007 Photo_Gallery
Festa 2008 Photo_Gallery
Festa 2009 Photo_Gallery
Festa 2010 Photo_Gallery
Gara Podistica Ascoli - SBT -07
Siti Amici
Video Gallery
Gastronomia e divertimento
Contatore visite
 
     
 
Giancarlo kalabrugovic

Martedì 27 luglio 2010 - ore 21.30
DA ZELIG - Giancarlo kalabrugovic

 

Giancarlo kalabrugovic
Giancarlo kalabrugovic

 

Giancarlo Kalabrugovic - vero nome Giancarlo Calabretta - (Bollate, 2 ottobre 1966) è un cabarettista e comico italiano.

Formazione teatrale
La formazione di Kalabrugovic inizia nel 2000, quando entra a far parte della scuola "Campo Teatrale" di Milano, dove frequenta un corso di recitazione; l'anno successivo inizierà a dedicarsi, però, al teatro Comico, debuttando, nel 2002, nello spettacolo "Sbarlusc", che avrà come tappe importanti teatri come il Verdi di Milano e il Valle di Roma. Il 2003 segna, per Giancarlo, l'esordio sul piccolo schermo: sarà infatti il protagonista di uno spot pubblicitario per la Breil e apparirà anche in una scena nella produzione cinematografica Fame chimica, di Paolo Vari e Sergio Bocola. L'anno seguente inizia il suo avvicinamento a diversi laboratori di cabaret dell’area Milano e, nel 2005, entra a far parte del laboratorio artistico di Zelig, divenendo così ospite fisso, nel 2007 di Zelig Off, rampa di lancio per cabarettisti emergenti. Contemporaneamente recita il ruolo di Mimmo, il "figlio della portinaia", personaggio logorroico, guastafeste e con atteggiamenti prettamente da svampito, nel fortunato format Buona la prima, con Ale e Franz, dove tutto ruota intorno a un ristrettissimo canovaccio e la peculiarità del programma è data dalla sempreverde arma dell'improvvisazione.

A Zelig
Da settembre 2007 viene "promosso" a Zelig, dove impersona un filosofo metropolitano che, interrogato sulle problematiche della società, di tutto punto risponde attraverso la lente distorta di "Pino dei Palazzi", un "balordo delle case popolari" che chiede a chiunque gli sta intorno, delle "siga". Kalabrugovic dà sfoggio delle sue grandi qualità con l'imitazione di suoni onomatopeici riscontrabili nel quotidiano, perfettamente corrispondenti a ciò di cui "tratta" nella sua analisi. Stramba è anche la sua acconciatura (proposta, tra l'altro, già in Buona la prima) con capelli completamente rasati e una lunga coda di cavallo attaccata dietro, movenze particolarmente elastiche e accento marcatamente milanese. Gioele Dix lo considera il comico più promettente delle nuove leve.

 

 

  Design by Zerouno Personal Computer - Centobuchi (AP) E-Mail:zerouno.info@virgilio.it